Daniela Dian

Riposo nello Spirito - 2008

olio su tela cm 80x100
Spiegazione dell'opera a cura dell'autrice: Dopo l’esperienza dell’estasi, anche in “Riposo nello Spirito” ritorna il tema dell’adorazione notturna già rappresentata nel primo dipinto. La finestra aperta sovrastante richiama il tabernacolo aperto all’interno del quale sprigiona la luce del giorno. Lo sposo e la sposa riposano nel sonno sereno della notte. Durante questo riposo, sarà lo Spirito a parlare all’inconscio e a ricreare ciò che era andato distrutto, a sanare ciò che era ferito, a far rivivere ciò che era morto. Nel contrasto tenebre-luce, la luce trionfa sulle figure umane giacenti quasi su un letto d’acqua. Lo sposo e la sposa vivono la metamorfosi del “pascolo erboso” e fioriscono anch’essi, grati, nella luce del nuovo giorno.
 
Indietro