Daniela Dian

Pentecoste - 2004

acrilico su tela - cm 100 x 80
La Pentecoste è l'evento che conclude gli avvenimenti pasquali. Dopo la morte e la resurrezione di Gesù, la grande sapienza di Dio ha stabilito che non restassimo soli, donandoci lo Spirito Santo perchè fosse con noi fino alla fine dei tempi. Lo Spirito Santo è ancora poco conosciuto nella Chiesa ma Egli opera dall'inizio della creazione, quando ancora aleggiava sulle acque e tutto era informe. lo SPIRITO SANTO crea tutte le cose e dà la vita, senza lo Spirito Santo non ci sarebbe vita. Tutto ciò che di buono, sano, santo, costruttivo, bello, la Chiesa ha saputo trasmettere nei secoli, lo deve all'opera santificatrice dello Spirito Santo, senza il quale, dice la sequenza allo Spirito, NULLA E' NELL'UOMO, NULLA E' SENZA COLPA. Oggi, 31 maggio 2009, festa di Pentecoste, ho messo on-line il mio primo dipinto sulla Pentecoste eseguito nel 2004. Oggi c'è bisogno più che mai di Pentecoste, di scoprire lo Spirito di Amore che ci spinge ad amare con il cuore di Cristo. Oggi più che mai c'è bisogno di rinnovarci nello spirito della nostra mente per non conformarci alla mentalità di questo mondo perchè quest'ultima non conduce alla gioia piena. Le luci sono tante ma una sola è quella che dona gioia. Lo Spirito Santo ci aiuta a fare discernimento tra le tante luci. Invochiamolo con fede, invochiamolo di più, spendiamo più tempo per Lui, moltiplichiamo i cenacoli, non mettiamo luci sotto il moggio, spalanchiamo la porta del cuore. A LUI oggi la mia adorazione, benedizione, gloria, potenza e signoria. Daniela
 
Indietro