Daniela Dian

Estasi notturna - 2008

olio su tela cm 80x100
Descrizione dell'opera a cura dell'autrice: Mentre la mistica di “Adorazione notturna” prende le sembianze dell’uomo-Dio e della Sposa-Chiesa, nella mistica di “Estasi notturna” il vero protagonista è il “cielo”. Il cielo è il Regno del cielo, ovvero il Regno dell’Amore. Anche qui l’amore è descritto come amore coniugale che sublima nel Regno dei cieli, fino a diventare un tutt’uno. Lo sposo e la sposa sono figure umane ma sono anche parte di cielo, parte di nuvola. Sotto di loro la terra partecipa anch’essa all’esperienza dell’estasi riflettendo nei colori e nella luce i sentimenti e il calore di un’intimità nascosta e solamente immaginabile attraverso le finestre illuminate nella notte.
 
Indietro